Attività propedeutiche alla scrittura – Infanzia L’Aquilone

È importante stimolare nel bambino la curiosità, il piacere della scoperta e del movimento. Il grafismo è la proiezione del corpo nello spazio del foglio. È fondamentale, quindi, partire dall’esperienza motoria per consentire al bambino, attraverso la sperimentazione con il corpo, di giungere ad un uso corretto della motricità fine.

Attività con pane raffermo

La manipolazione è molto utile per lo sviluppo dell’attività motoria fine delle mani e delle dita. Con la manipolazione (toccare, schiacciare, appallottolare, premere, mescolare, spalmare) si affina la coordinazione oculo- manuale. L’attività proposta prevede l’uso di pane raffermo, acqua, colla e tempera. Il tutto per dar spazio anche alla creatività e all’immaginazione.


Attività con schiuma da barba

Tale lavoro consente di affinare la percezione sensoriale, stimola nel bambino l’indipendenza della mano e delle dita.